Si comunica che le spedizioni saranno interrotte dal 7 al 27 agosto. In questo periodo tutti i prodotti saranno scontati del 15%: prenderemo in carico il tuo ordine al rientro dalle ferie

Soggiorno, tra relax e rappresentanza

Soggiorno, tra relax e rappresentanza

Tavolini, divani, mobili sono elementi essenziali di un soggiorno e devono essere scelti con cura. Tali complementi d'arredo, infatti, come un abito da sera, devono sapientemente aderire allo stile della casa, per non cadere in facili errori di stile.

Se l'esigenza da coprire è quella legata a situazioni più “formali”, di rappresentanza, i complementi d'arredo devono seguire lineamenti semplici, puliti e non eccessivi, come suggerisce la tradizione di uno stile classico. Le gradazioni di colore devono seguire linee guida decisamente standard ed è sconsigliato l'utilizzo di forme aggressive per quanto riguarda quadri, lampade e portagioie. Nulla vieta, però, di creare ambienti dai tratti moderni purché la semplicità e la linearità dei complementi d'arredo diano un senso globale di sobrietà ed eleganza.

Se il soggiorno è, invece, destinato allo svago ed al relax, lo stile da seguire può assumere diverse sembianze: tradizionale, moderno, urbano, vintage, montano, marinaro, ecc.. I complementi d'arredo, come cuscini e quadri, possono sfruttare forme bizzarre ed originali, mentre per quanto riguarda i colori delle pareti e dei divani, le nuance da scegliere possono essere le più svariate da quelle soft (bianco, beige, giallo) a quelle più aggressive (rosso fuoco, verde acido o azzurro cielo).

Da ricordarsi, come sempre, che il risultato finale ben venga sia creativo, ma sempre armonioso e coerente con il resto della casa.

Grafica/fotografia: Fotograph Sviluppo web: Artistiko