Cabine armadio: sogno alla portata di tutti

Cabine armadio: sogno alla portata di tutti

Nella propria abitazione, specialmente nella camera matrimoniale, è evidente che tutti o la maggior parte delle persone vorrebbe avere una cabina armadio per dare quel tocco glamour e raffinato alla stanza. La cabina armadio può essere usata in diversi modi: spogliatoio, separatore di stanze, zona filtro e semplicemente come guardaroba.

Indipendentemente dallo stile della casa, la cabina armadio si adatta facilmente ad ogni contesto perché può essere realizzata in muratura, in cartongesso, in acciaio inox, legno e vetro. La scelta della muratura e del legno regala alla stanza quell'atmosfera romantica e classica mentre l'acciaio permette di avere un habitat moderno e dalle sembianze “futuristiche”. Il vetro fa risuonare quella nota di eleganza e raffinatezza che una camera matrimoniale dovrebbe ambire ed avere.
    
Nella maggior parte dei casi la cabina armadio deve fare i conti con lo spazio a disposizione, che è spesso ridotto, ma se ben studiata può essere un vero gioiello della casa, per stile e per comodità. Per sopperire al limite delle dimensioni la scelta ideale è quella di costruire una cabina armadio con porte scorrevoli, che permette sia di risparmiare qualche centimetro della stanza, sia di avere un arredamento gradevole alle vista di tutti.

Per i più creativi la cabina può nascere dall'utilizzo di una semplice tenda o da un separé minimal e grazie al sapiente uso di appendiabiti e mensole il gioco è fatto.

La posizione della cabina armadio è libera, ma bisogna tenere in considerazione le misure della camera da letto altrimenti il risultato visivo può essere deludente: meglio inserirla in vicinanza delle pareti se la stanza è ampiamente larga.

Grafica/fotografia: Fotograph Sviluppo web: Artistiko